Camel S.p.a.

Cliente

Camel S.p.a.

Activities

AR Smart Assistance, VR Simulation, UX design, development, 3D graphics

Descrizione

Realmore ha ideato e sviluppato per Camel S.p.A. una soluzione AR SMART ASSISTANCE per dispositivi mobili (Tablet) e indossabili (Smart Glasses) che consente di migliorare le procedure di manutenzione di un impianto industriale di filtrazione grazie a tecnologie emergenti quali la Realtà Aumentata (AR), la Realtà Virtuale (VR), Computer Vision e IoT.

L’Applicazione fornisce un supporto diretto agli operatori durante le attività di conduzione delle macchine industriali, accorciando i tempi e aumentando la precisione e la sicurezza nel completamento del compito o della riparazione.

La soluzione sviluppata permette la condivisione delle informazioni in tempo reale e la centralizzazione dei dati in un database per rendere il processo di riparazione e manutenzione più facile ed efficiente. Tramite la calendarizzazione degli eventi è possibile consultare le attività svolte e quelle in programma per il futuro, aiutando anche a risolvere il problema dell’individuazione del guasto che spesso deriva dall’uso di manuali cartacei che rallentano il processo di riparazione.

       Come funziona
  • AR SMART ASSISTANCE funziona come un assistente digitale e interattivo per permettere agli operatori sul campo di essere guidati passo dopo passo alla manutenzione e al troubleshooting di un impianto di filtrazione Camel.
  • Dall’applicazione è possibile scegliere la sezione del macchinario su cui operare per poi poterne esplorare i manuali disponibili, le checklist per le varie attività di manutenzione e le procedure guidate “step by step” per la risoluzione dei problemi.
  • L’operatore può selezionare da un elenco la procedura da eseguire, verrà indicata la sezione di macchina corrispondente su una vista 3D dell’impianto.
  • Qualora la procedura preveda l’utilizzo di istruzioni aumentate in AR l’applicazione passerà in modalità fotocamera, attivando il rilevamento dei makers appositamente posizionati sulla parte del macchinario interessata.
  • In alternativa l’utente può decidere di avviare la guida “step by step” documentata tramite foto, animazioni e visualizzazioni in 2D/3D.
  • Inserendo il codice di errore è possibile ricercare i problemi segnalati dalla macchina autonomamente.